E’ IN ARRIVO L’EVENTO TRAIL DELL’ANNO

unnamedLe Porte di Pietra

Non è un semplice trail , o meglio , non sono 4 semplici competizioni :

nel weekend lungo del 15-16-17 maggio 2015 a Cantalupo Ligure si festeggia un evento , una ricorrenza , 10 anni di storia .

In Val Borbera infatti , possiamo dire che sia nato il primo Ultratrail in Italia , e l’imponente macchina organizzatrice degli Orsi si è mossa alla grande , affiancando alle competizioni sportive , eventi e conferenze di livello , che non ci faranno annoiare per tutto il weekend ( per il  programma clicca qui ).
Oltre alle consuete tre gare (Castello di Pietra 17k 800D+ , Finestre di Pietra 37k 2000D+ , Porte di Pietra 71k 4000D+) quest’anno , e solo per quest’anno gli atleti più gagliardi potranno confrontarsi anche sulla distanza di 102k e 5500D+.
Quest’ultima gara più le Porte e le Finestre , costituiscono la seconda tappa per Salomon Trail Tour Italia con l’attribuzione proporzionale dei punteggi relativi alle rispettive distanze , ai fini della classifica generale come da regolamento del STTI ( per il regolamento e l’assegnazione del punteggio clicca qui )
E’ ancora possibile iscriversi a qualche gara, ma bisogna affrettarsi :
bottone-iscrizione-gare
Naturalmente risulta massiccia la presenza di atleti di carisma in tutte e tre le gare del STTI. Allo stato attuale  la situazione è la seguente.
Alcuni dei nomi eccellenti:
FINESTRE DI PIETRA:
Giulio Ornati (Salomon Isostad), forse il favorito
Pablo Barnes (Salomon) , recente secondo al Gran Trail Rensen
Stefano Trisconi (Dynafit Agisko) , sempre temibilissimo su queste distanze
Riccardo Borgialli (Bergteam) , giovane emergente e recente vincitore della Maremontana (distanza “corta”)
Matteo Colombo (Team Tecnica) , in forte crescita
Virginia Oliveri (Salomon) , tra le donne sembra non avere rivali , recente vincitrice del Trail Rensen e del Trail Balcons D’Azur 80k
PORTE DI PIETRA:
Giuliano Cavallo (Salomon Isostad) , dopo la stagione sfortunata 2014 , causa infortuni , sembra in netta rispresa , recente secondo al Lago Maggiore dopo Trisconi
Fabio Toniolo (Bergteam) , da un po’ di mesi si sta allenando con continuità e cercherà di ritrovare gli stimoli e la forma degli anni passati
Fabrizio Roux (Compressor Sport ITA)
Giulio Piana (Team Mud and Snow ASD)
LA 102K:   … qui la lotta sarà durissima:
Alexander Rabesteiner (Skinfit Team Bolzano)
Daniele Fornoni
Michele Evangelisti (TTA)
Silvano Fedel (Triathlon Trentino)
Davide Ansaldo (Bergteam)
Pablo Criado (Grivel Team Spagna), probabilmente si contenderanno il podio
…ma occhio anche a
Sergio Vallosio (Bergteam)
Giancarlo Annovazzi (Dynafit ITA)
Roberto Beretta (Team Tecnica)
Molti altri saranno presenti , e possibili nuove iscrizioni dell’ultima ora!
A presto per aggiornamenti

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.