IL BERGTEAM DOMINA IL STTI 16

Ecomaratona del Ventasso

Domenica 10 luglio 2016

image

Da Busana simpatica cittadina del reggiano su a perdifiato per il “tirone” fino al lago Calamone e poi ancora su alla maravigliosa panoramica della sommità del monte Ventasso poi un tuffo giù fino a tornare a Busana. Questa l’eco maratona del ventasso consolidata tradizionale corsa nell’Appennino tosco-Emiliano. Con la cornice di un sole splendente e secondo solo alla gentilezza dei volontari che hanno garantito una perfetta organizzazione ben 307 atleti si sono presentati ai nastri di partenza.

image

Gara durissima a causa del caldo, resa ancora più dura dalla qualità dei partecipanti. Il fortissimo Trentino Wsegheria ha sbaragliato il campo con 3.48.13 che la dice tutta da solo. Tra le donne, la  Mustat ha replicato il successo degli ultimi sei anni chiudendo 4.40.32. Gli atleti del bergteam sono riusciti in simile contesto a brillare. Simone Zaccone (secondo nel salomon trail tour prima di questa gara) ha concluso all’11 posto assoluto con un ragguardevole 4.29.20 che lo lancia in testa alla classifica del salomon tour con buone chance di chiudere in trionfo al prossimo Sella Ronda.

image

Mentre Cecilia Polci, chiudendo nona, in 5.34.39 allunga ancora più il suo vantaggio nel salomon trail tour rendendo sempre più probabile il suo trionfo finale. Per lei anche un prestigioso secondo posto di categoria in una gara pletorica anche al femminile (46 partenti). Alla fine circondati dallo splendido Appennino, tutti uniti al generoso pasta party degna chiusura di una organizzazione che ha rinverdito il segno della tradizione emiliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.